Il mistero femminile


Da Simone De Beauvoir,
Il secondo sesso,
Il saggiatore, 1949
(Parte III, Miti)

Non c’è niente di mitico nell’esperienza che scopre le qualità voluttuose della carne femminile nè si passa al mito quando si tenta di esprimerle mediante confronti con i fiori o le pietre. Ma dire che la Donna è la Carne, dire che la Carne è Notte e la Morte, o che ella è lo splendore del Cosmo, significa abbandonare la verità della terra e prendere il volo verso un cielo vuoto. Perchè anche l’uomo è carne per la donna; e la donna non è solo un oggetto carnale e la carne assume per ogni individuo e in ogni esperienza dei significati particolari.

E’ vero tuttavia che la donna è -come l’uomo- un essere radicato nella natura; è più asservita alla specie di quanto non lo sia il maschio, la sua animalità è piùmanifesta; ma in lei come in lui il dato è assunto dall’esistenza, anche lei appartiene al regno umano. Assimilarla alla natura è puro partito preso.

[…]

Tra tutti questi miti, nessuno è più profondamente ancorato nei cuori maschili di quello del “mistero” femminile. Esso presenta molti vantaggi.
Innanzitutto permette di spiegare a buon mercato ciò che sembra inspiegabile; l’uomo che non “capisce” una donna, è felice di sostituire a una deficenza soggettiva una resistenza oggetiva; invece di ammettere la propia ignoranza, riconosce fuori di sè la presenza di un mistero: è un alibi che lusinga la pigrizia e la vanità insieme.[…]
Di fronte ad un enigma vivente l’uomo resta solo: solo con i suoi sogni, le sue speranze, i suoi timori, il suo amore, la sua vanità; questo gioco soggettivo che può andare dal vizio all’estasi mistica è peer molti uomini più attraente di un autentico rapporto con un essere umano.
[…]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...