Il Compagno Romeo


Questa è la storia del compagno Romeo

che non sapeva stare in corteo

ad ogni carica della polizia

cadeva, inciampava e diventava rosso

perché s’era fatto la molotov addosso

perdeva gli occhiali

restava staccato

sbagliava gli slogan

cantava stonato

se dava una mano

a far barricate

restava ogni volta

con le mani incastrate

se partecipava

agli espropri nei bar

soltanto cedrata

riusciva ad espropriar

in quanto alle bottiglie

per uso militare

tutte nella sua macchina

gliele facean portare

(per cui la sua seicento

nei giorni duri e belli

sembra l’enoteca

di Luigi Veronelli)

e una volta, guidando

sul luogo della lotta

tamponò una Mercedes

e fece Piedigrotta

giunto, tra i candelotti

fitti da fa paura

vide venirgli accanto

nel fumo una figura

compagno! Gli gridò

passami il sampietrino

e innanzi si trovò

l’appuntato Padalino

seguì colluttazione

con scambio di pappine

Romeo dentro ad un portone

riuscì a scappare infine

ed eccoli gli agenti

che attaccano il corteo

con un pavè tra i denti

si lancia il buon Romeo

bang! E il sasso vola

a colpire un gippone

bang! Ed un altro sasso

tira con precisione

s’ode un grido! Romeo

l’hai fatta proprio bella

ha preso nella testa il povero Pannella

lo chiama il capitano

del plotone autonomia

Romeo sei un disastro

è meglio se vai via

Romeo piangente e mesto

tornò a casa e abbozzò

entrò nel Manifesto

e più non ci pensò

ma se sotto al balcone

vede sfilar gli armati

gli viene il lacrimone

per i tempi passati

e per sfogarsi un po’

quando nessuno lo sente

sfascia una macchinina

presa alla Rinascente

Questa è la storia del compagno Romeo

che non sapeva stare in corteo.

Stefano Benni,
da Prima o poi l’amore arriva
1983

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...