Umorismo Gastronomico


Oggi ho trovato un bel libricino; l’ho scovato in un Caffè letterario di San Lorenzo (Roma) mentre sorseggiavo all’inglese una tazza di tè, anzi mentre sorseggiavo una splendida tazza arancione di un tè cinese che anzichè infondersi con la banale bustina o il normale infuso, sprigiona tè da una specie di bulbo che nell’acqua bollente di spampana come un fiore. Guardare attraverso la teira di vetro lo schiudersi del fiore è più gratificante del calore della bevanda in una giornata fredda.
A me il tè non piace, la considero una cosa che si assume quando si sta male, la associo inevitabilmente alla febbre, all’influenza, a mia nonna che me lo preparava con tanto limone quando mangiavo dolci fino a scoppiare. Però questo tè cinese mi piace ma ancora di più mi piace questa trovata del fiore che sboccia in tazza.

Siamo quello che mangiamo diceva Feuerbach.

E letteratura e cucina vanno a braccetto.

Il libricino scovato è di Filippo Giardina e si chiama AGRODOLCE. Penso che si sia stampato e edito da sè questo scrittore di 31 anni.

Vi consiglio di comprarlo e, se vivete a Roma, di farlo al Tuma’s di San Lorenzo che lo pagate la metà esatta (4 euro).

Oppure scaricatelo gratis sul SITO DELL’AUTORE

Insomma bando ai personalismi e alle ciance: questa è la mia selezione.

Buona lettura.

 

BANANA


Mi vedete solo in contesti lussuriosi.

La banana te la metto qua…

La banana te la metto là…

Bravi!

Io vi querelo…

Le banane sono tante

Il banano è uno solo

Qui non si scopa mai.


 

CAVIALE

Oh caviale…

Saresti perfetto con quel tuo stile

inconfondibile

Oh caviale…

saresti unico con quel tuo gusto così esclusivo

Oh caviale…

Saresti insuperabile con quel tuo fascino che ti conntraddistingue

Ma sei nero e rubi il lavoro agli italiani.

 

 

FAVE

Il comunismo ha ucciso tanta gente che

credeva in un mondo migliore

Il fascismo ha ucciso tanta gente che credeva

in un mondo più ordinato

Il favismo uccide tanta gente

Troppa…

Non ha senso…

Fruttivendolo metti un cartello!

 

 

XIV

CARCIOFO VERDE

Via l’ananas dall’Italia!

POMODORO ROSSO

Più ananas in Italia!

ANANAS

Che cazzo volete da me?

 

 

XV

L’america ripudia i terroristi

I terroristi sono dei vermi

Non avremo pietà per chi li ospita…

Guerra preventiva al mondo delle ciliegie.

 

 

XVI

Papà ormai sono grande

Papà ormai posso tornare alle 4 di mattina

Sguisch (schiaffo)

PAPAIA!! (sofferente)

 

 

GORGONZOLA

Sei il più forte e importante fra i tuoi simili

Però puzzi

Ah ah ah

2 Comments Add yours

  1. chiara scrive:

    stamattina mi sento come il gorgonzola. forte e puzzolente.
    grazie niclette e buogiorno!!!

  2. Non ho capito come ti chiami e se sei un lemure…Comunque grazie della pubblicità ;)
    p.s.
    Se capiti a San Lorenzo domani sera faccio uno spettacolo http://www.satiriasi.com
    Ciao
    F

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...